Yoni Tantra

 

Yoni Tantra

 

 

Primo Patala

 

 

Seduto sulla cima del Monte Kailasha, il Dio degli Dei, il Guru di tutta la creazione, fu interrogato da Durga-Dal-Viso-Sorridente, Naganandini.

 

Signore, sono stati creati 64 tantra. Parlarmi, Oceano di Compassione, del più importante tra questi.

 

Mahadeva disse:

Ascolta, cara Parvatl, questo grande segreto. Hai chiesto di sentire questo 10 milioni di volte.

O Bellissima, è a causa della tua natura femminile che chiedi continuamente.

 

Dovresti nasconderlo con ogni sforzo. Parvati, c'è il Mantra Pitha, lo Yantra Pitha e lo Yoni Pitha. Tra questi, il più importante è certamente lo Yoni Pitha, rivelato a Te con affetto.

 

Naganandini, ascolta attentamente! Hari, Hara e Brahma - gli dei della creazione, del mantenimento e della distruzione - tutti hanno origine nella Yoni.

 

Una persona non dovrebbe adorare la Yoni se non ha il mantra Shakti. Questa iniziazione e mantra è il liberatore degli inferni.

 

Sono Mrityunjaya, l’amato della tua Yoni. Surasundari, adoro sempre Durga nel mio loto del cuore. Questo libera la mente da distinzioni come Divya e la Vlra. O Signora Dea! adorando in questo modo, la liberazione è posta alla portata di una persona.

 

Un adoratore della Yoni dovrebbe preparare il mantra Shakti. Guadagna ricchezza, poesia, saggezza e onniscienza. Diventa il Brahma a quattro facce per cento milioni di eoni.

 

A che serve parlare? Parlare di questo non vale nulla. Se una persona adora con i fiori mestruali, avrà anche potere sul destino. Facendo molta Puja in questo modo, può farlo diventare un liberato.

 

Il devoto dovrebbe posizionare la Shakti in un cerchio. Dovrebbe essere sfrenata, bella, priva di vergogna e disgusto, affascinata dalla natura, estremamente affascinante e bella. Dopo averle dato Vijaya, il devoto dovrebbe adorarla con la massima devozione.

 

Dovrebbe metterla alla sua sinistra e adorare la sua Yoni adornata di peli. Ai bordi della Yoni, il devoto dovrebbe posizionare sandało e bellissimi fiori. Lì, disegnando la dea, dovrebbe fare Jiva Nyasa usando Mantra, dopo averle dato il fiore e aver disegnato una mezzaluna usando il vermiglio. Dopo aver messo la pasta di sandało sulla sua fronte, il devoto dovrebbe accarezzarle il seno.

 

Dopo aver recitato il mantra per 108 volte, mentre si trova tra le sue braccia, il devoto deve accarezzarle il seno, avendola prima baciata sulla guancia. Il mantra dovrebbe essere recitato 108 o 1008 volte nel cerchio della Yoni.

 

Dopo aver recitato il Grande Mantra, si dovrebbe recitare l'inno con grande devozione.

 

Al momento dell'adorazione, il guru non dovrebbe essere presente. Io sono l’adoratore. Se il guru è presente, non c'è frutto, non c'è assolutamente alcun dubbio su ciò.

 

L'adoratore, usando grandi sforzi, dovrebbe rendere i risultati della puja al guru. Dopo aver fatto tre offerte di mani piene di fiori, dovrebbe inchinarsi di nuovo al suo guru. L'uomo saggio dovrebbe, con ogni mezzo, offrire al suo guru - mettendo insieme le mani nel segno dell'obbedienza.

 

Dopo aver eseguito la Yoni Puja usando questi metodi, il devoto ottiene tutto ciò che si desidera - non c'è dubbio. Il frutto nel fare la Puja alla Grande Yoni, libera dall'oceano della miseria, è vita e maggiore vitalità.

 

 

 

Secondo Patala

 

 

Devi disse: Dio degli Dei, Natha di tutto il cosmo, causa della creazione, mantenimento e distruzione, senza di te non c'è padre, così come senza di me non c'è madre. Tu hai parlato il modo migliore di eseguire la Yoni Puja attraverso il rapporto sessuale. Quali tipi di Yoni dovrebbero essere adorate e quali portano fortuna?

 

Il devoto dovrebbe adorare la Yoni della madre e avere rapporti con tutte le Yoni. Può avere rapporti con qualsiasi donna di età compresa tra i dodici e sessanta.

 

Dovrebbe adorare la Yoni ogni giorno, usando i cinque tattva. Vedendo la Yoni, ottiene il merito di fare il bagno in diecimila Tirtha (luoghi sacri).

 

Il segno sulla fronte dovrebbe essere fatto di Yoni Tattva, e il vestito dovrebbe essere del tipo indossato dai Kaula. Il tipo di materiale usato per sedersi e il culto stesso dovrebbero essere nella forma Kaula.

 

In primo luogo, nel rapporto sessuale, l'adoratore purificato dovrebbe strappare a sé la Shakti per i suoi capelli e mettere il suo Linga nella sua mano. Il Linga Puja e la Yoni Puja dovrebbero essere eseguiti secondo le ingiunzioni. Amato, la polvere rossa e la pasta di sandalo dovrebbero essere spalmati sul Linga.

 

Il Linga dovrebbe essere inserito nella Yoni e dovrebbe esserci un rapporto vigoroso. Colui che usa questo metodo raggiunge l'essenza più alta. Il devoto dovrebbe adorare con la Yoni Tattva, della forma della Yoni, l’Ingannatrice del Mondo, di notte quando è luna piena, a un bivio.

 

Dopo essere andato in un campo di cremazione, offrendo pesce cotto, latte, cibo e carne, egli diventa come Kubera, il Dio della Ricchezza.

 

Uno Yantra a forma di Yoni dovrebbe essere disegnato sul terreno con la recitazione del mantra. O Devi, dopo aver letto la Kavacha, una persona dovrebbe recitare i 1000 nomi. Egli diventa un figlio di Kalika e viene liberato. Offrendo carne in un luogo deserto e ripetendo il Mantra e lo Stotra, un uomo diventa un signore dello yoga.

 

Avendo visto la Yoni piena di mestruazioni, dopo aver fatto il bagno e recitato 108 volte il mantra, una persona diventa un Shiva in terra. Si dovrebbe recitare il Mantra dopo aver offerto sia il proprio seme che i fiori della Yoni.

 

Pesce cotto, uovo, polpa di topo, carne di bufalo, carne umana, vino, la carne e i cereali macinati devono essere offerti durante la notte.

 

Ovunque questo grande luogo (di offerta) sia, lì gioca la Grande Essenza. Uno dovrebbe essere nudo, con i capelli arruffati, seduto nella postura Pratyalidha (a gambe incrociate). In ogni momento e ovunque, il mantra dovrebbe essere recitato nella grande Yoni. Si dovrebbe venerare l'essenza della Devi, la Shakti nella forma di una Shakti. Facendo così, un uomo raggiunge i quattro scopi dell'umanità: Dharma, Artha, Kama e Moksha.

 

I Sadhaka, insieme di notte, dovrebbero offrire vino e carne. Con ogni mezzo un Sadhaka dovrebbe avere un rapporto sessuale con la Yoni, prima accarezzando il seno di Shakti.

 

Se il rapporto sessuale viene eseguito in Viparita (inverso), la Shakti diventa la Dea. Il sadhaka diventa immediatamente rigenerato e completamente vivo usando l'acqua del lavaggio di Yoni e Linga.

 

Dopo aver adorato la Grande Yoni secondo le regole, si dovrebbe fare un'offerta. L'acqua della Yoni è di tre tipi e si dovrebbe offrirla alla Shakti. Mahadevi, dopo aver mescolato l'acqua con vino, un Sadhaka purificato dovrebbe berlo.

 

La donna suprema sarà soddisfatta offrendole vestiti, profumi e gioielli. Mentre nella Yoni, si dovrebbe adorare il Vidya, di notte, secondo la regola del rituale .

 

Il migliore dei Sadhaka dovrebbe mescolare l'effusione di Yoni e Linga in acqua, sorseggiando questa Amrita, si dovrebbe nutrire con essa.

 

 

 

Terzo Patala

 

 

Grande Signora, ascolta molto attentamente. Questo dovrebbe essere nascosto con ogni sforzo. Non rivelarlo mai! Rivelarlo causa la perdita di Siddhi, rivelarlo causa la morte. Rivelarlo distrugge il mantra. Rivelarlo può far sì che uno sia fatto a pezzi.

 

Il miracoloso Yoni Tattva Tantra è il migliore di tutti i tantra. A causa dell'amore per te, questo tantra molto nascosto viene rivelato. L'unico male nel rapporto sessuale è il disgusto per il sangue e lo sperma. Colui che li mescola con vino è discriminante nel culto.

 

Come si può essere malvagi a causa del mantra Shakti?

Avendo adorato la Grande Yoni, il Sadhaka dovrebbe fare la Puja con carne di capra, pecore, uomini, cervi, manguste, bufali, elefanti, mucche, sciacalli, leoni, cavalli e tartarughe, in uno stato d'animo devozionale.

 

10.000.000 Kaula si levano usando la dottrina Yoni. Se si adora la Yoni, si è pari al Sole e alla Luna. Se si fa l’adorazione della Yoni Tattva, non si nascerà mai più sulla Terra. Si rinascerà a tempo debito nella meravigliosa Devi Loka. Lì risiede il potente Sadhaka, il Gran Signore, congiunto con la sua Shakti. Si dovrebbe fare di tutto, Japa e così via, impiegando l'eccellente Rosario Conchiglia.

 

Cosa può essere ottenuto dagli uomini senza i cinque tattva?

Tutto è senza risultato e si può cadere all’inferno ed essere cotti in pentola fino alla fine dei tempi.

 

I peccati acquisiti in una miriade di nascite vengono istantaneamente distrutti se si dovrebbe adorare, offrendo nell'apertura della Yoni. Combinando lo sperma con le mestruazioni o mestruazioni Svapushpa e prendendo questo in mano, offritelo con cura nella Yoni.

 

Uno diventa il figlio di Kalika e rinomato. Devi è alla base della Yoni e Naganandini è nella Yoni. Kali e Tara sono nel Chakra della Yoni e Chinnamastaka nei peli. Bagalamukhi e Matangi sono sul bordo della Yoni. Mahalakshmi, Shodashi e Bhuvaneshvari sono dentro la Yoni. Adorando la Yoni si adora certamente Shakti.

 

Adorate offrendo Bali di uccelli e altre creature viventi e con il sangue. Per il Sadhaka che dice Aim Aim al momento dell'adorazione, la Yoni è fortunato e dà sia divertimento che liberazione. Uno yogin non è un bhogin (dedito al piacere) e un bhogin non è uno yogin, ma se si adora la Yoni si è Kaula, una persona che ha sia yoga che bhoga. Tutte le adorazioni sono inutili senza il culto della Yoni, O Durga.

 

Chandali, la Signora degli Ospiti, la più importante, è il centro della Yoni. Adorando in questo modo, uno diventa il mio pari, certamente.

 

A che cosa servono le meditazioni, recitando i mantra, regalando regali o nettari dei Kaula? O Durga, senza l’adorazione della Yoni, tutti sono infruttuosi.

 

Se uno è incapace di dare ciò che dovrebbe essere offerto nel mio sadhana, si può, invece, essere esclusivamente devoti alla Yoni Puja. Un Sadhaka dovrebbe adorare con gioielli e abiti. Dopo aver adorato la Grande Yoni, allora può entrare nel cerchio.

 

Prostrandosi come un bastone sulla terra, egli dovrebbe quindi mostrare lo Yoni Mudra. Durga si compiace di un Sadhaka che si dedica alla Yoni.

 

Che bisogno c'è di tante parole?   La yoni che ha mestruato è adatta al culto. Non adorare una Yoni che non ha mai mestruato. Adorare una Yoni che non ha mai mestruato in ogni occasione causa la perdita di Siddhi.

 

 

 

Quarto Patala

 

 

Tutti i Japa e simili devono essere fatti secondo le regole del Mahachina. La natura del culto alla Yoni è quindi proclamato a te, O Devi.

 

Sebbene sia tenuto segreto, è rivelato dall'amore per te. Nel paese di Kocha, vicino a Yonigarta, sulla riva occidentale del Gange si trova il famoso Madhavi. Andando lì, si può ottenere lo Yoni Darshana, o Maheshvari.

 

O Devi, ogni notte lì sono diventato esclusivamente devoto al culto della Yoni. Praticando la mendicanza religiosa, vado sempre là.

 

Non c'è Yoni sulla terra che assomiglia alla Yoni magnificamente arrotondata di Madhavi e alla fermezza dei suoi seni.

 

Adorarla causa Shivoham. Ascolta, Parvati!

Krishna, dopo aver adorato la Yoni di Radha, divenne il Dio Krishna. Sri Rama Janaki Nath adorava la Yoni di Sita. Uccidendo Ravana e i suoi seguaci, andò poi nella città di Ayodhya e visse in un bellissimo palazzo. Vishnu, Brahma, i santi ed io stesso siamo nati da una Yoni.

 

Quale conoscenza nei tre mondi può eguagliare la magnificenza della Yoni Tattva? Devi, senza i cinque simboli di vino, carne, pesce, grano e unione, tutto è infruttuoso.

 

Veda è la più alta di tutte le conoscenze e meglio di Veda è Vaishnava. Meglio di Vaishnava è Shaiva e meglio di Shaiva è Dakshina. Più grande di Dakshina è Vama e meglio di Vama è Siddhanta. Più in alto di Siddhanta è il Kaula che desidera la Yoni - come un sole che splende nel cielo o come un vero monte Meru rispetto ad un seme di senape.

 

La preminenza della conoscenza Kaula è lodata in tutti i tantra. Con il potere della buona fortuna, si può diventare un conoscitore del Kaula. Offrendo cibi appropriati, si dovrebbe soddisfare e adorare con ogni sforzo. Il migliore dei Sadhaka si dedica esclusivamente alla Yoni Puja.

 

Si diventa Siddha usando questa dottrina rivelata, non c'è dubbio. Mentre i Pashu parla solo del rapporto sessuale delle bestie, nel temperamento Divya (divino) c'è una devozione esclusiva alla dottrina dello yoni. Si diventa puri facendo un segno sulla fronte con la Yoni Tattva.

 

In questo testo, nutrire le Kumari (ragazze) e nutrire i Kulina (nobili) sono le due cose principali. O Durga, non c'è dubbio su questo.

 

All'interno di uno Shakta, all’esterno di uno Shaiva, nelle riunioni Vaishnava - in varie forme i Kaula vagano sulla terra.

O Nagandandini, all'interno del lignaggio familiare di mille generazioni, solo un Kulina è puro.

 

Chiunque lavi i piedi di un Kulina purifica casa e corpo. In qualsiasi paese un Kulina brama dopo che la Yoni è nata - quel luogo è adorato dagli dei Brahma, Vishnu e Shiva. Dare a un Kulina porta in cambio infiniti doni. L'offerta nelle mani di un Pashu comunque non dà frutti in nessun modo.

 

Per me è impossibile parlare della grandezza del Kulina! Chiunque soddisfi un Kulina viene liberato da dieci milioni di Kaula. Concedo la grazia solo attraverso il Kaula Yoga, questo è senza dubbio. Devi, lo stato di essere un Avadhuta è il più grande dei quattro Ashrama del genere umano. [I quattro Ashrama sono: Brahmācarya (studente), Grihastha (padre di famiglia), Vanaprastha (ritirato) e Sannyasa (rinuncia).]

 

Ho raggiunto il mio status di Mahadeva attraverso il Kaula Yoga e attraverso la devozione esclusiva all'adorazione della Yoni. Il demone Tripura è stato cancellato in passato dalla grazia della tua Yoni.

I Pandava riuscirono in battaglia adorando la Yoni di Draupadi.

 

In assenza della Yoni di una fanciulla o di una donna bellissima, adora la Yoni di una sorella o di una femmina. Adora la Yoni ogni giorno, altrimenti pronuncia il mantra. Non eseguire inutili Puja senza la Yoni Puja.

 

 

 

Quinto patala

 

 

Il Mahavidya, il mantra e la preparazione del mantra non conferiscono Siddhi senza l'adorazione della Yoni. Uno dovrebbe inchinarsi tre volte davanti allo Yoni con un fiore, Maheshvari, altrimenti la puja di un uomo è inutile anche in 1000 vite.

 

Il Guru è chiaramente Shiva e la sua compagna è la vera forma (della dea). Un Kaulika va all’inferno se ha rapporti sessuali con lei. Il miglior tipo di sadhaka dovrebbe avere rapporti con tutte le altre Yoni. Su chiunque si trova la Yoni Tattva come segno sulla fronte, lì ci sono anche i Deva, i Demoni, gli Yaksha ed i Quattordici Mondi.

 

Se un Kulina “nato due volte” recita il Suo mantra durante lo Shraddha, i suoi antenati che dimorano in cielo gli conferiscono Siddhi. Inebriati, lodano e cantano le sue lodi.

 

Se un Sadhaka esegue il Sadhana nella Yoni di una donna, tutti i nati nella sua famiglia diventano conoscitori del Kaula. Un Sadhaka dovrebbe sempre meditare sulla pura Yoni. O Mahadevi, uno dovrebbe sempre cospargere la Yoni Tattva sul corpo. Se si mette il proprio Linga vicino alla vagina per poi penetrare, si viene liberato da dieci milioni di Kaula e si ottengono tutti i risultati sperati.

 

Nella mutua frizione del Linga e della Yoni c'è un grande Sadhana. La cosa più grande nella recitazione del Mantra e nel Sadhana è il deflusso dello sperma e delle emissioni vaginali.

 

Il potente Sadhaka, seguendo la regola, dovrebbe offrire la sostanza aumentata alla regione della Yoni dopo aver mescolato insieme lo sperma e la Yoni Tattva.

 

Dai piedi di loto della donna scende la Grazia della Dea. Al momento del Sadhana, abbandonare qualsiasi altro metodo.

 

L'uomo saggio, seguendo le regole del Kaulashastra, dovrebbe accarezzare quella yoni. Se si dovesse fare la Puja alla Yoni di una madre, si dovrebbe prepararla. Dopo averla adorata secondo la regola, non si dovrebbero avere rapporti sessuali. Ci si deve accoppiare solo con la Yoni che sanguina.

 

Carissimo, se per buona fortuna si è partner di una ragazza Brahmina, si dovrebbe adorare la sua Yoni Tattva. Altrimenti, adora le altre Yoni.

 

Nell'iniziazione Pashu senza cinque tattva, tutto è infruttuoso. Ricorri ad un Kaulaguru iniziandoti a Shakti con ogni sforzo.

 

Se un Sadhaka dovesse consumare (Yoni Tattva) mentre è iniziato solo al Pashu, la sua iniziazione ed i suoi metodi causano magia nera. Pertanto, con ogni sforzo, ricorri a un Kulina Guru. Se desideri fare Puja, ricorri a un Kulina Guru. Solo allora la Yoni conferisce la grazia – come la vagina di Sita per Ramachandra e la tua Yoni per me.

 

Se si deve adorare una Yoni adorna di peli, si diventa come un re. Tutti gli atti diventano fruttuosi, senza dubbio.

 

Si diventa molto ricco se ci si segna in fronte con i fiori della Yoni. Devi, spalmato di rosso, si sta nel paradiso di Durga.

 

Parvati disse:

Oceano di compassione, con quale metodo dovrebbe essere adorato la Yoni, che è l'essenza del cosmo? Se Tu o un Sadhaka doveste adorare una Yoni, come concede la grazia? Parlami di questo! Voglio sentire tutto questo a causa della mia grande curiosità.

 

Mahadeva disse:

Un Sadhaka che desidera adorare una Yoni, che è la forma del cosmo, dovrebbe causare un'erezione e inserire il pene in ciò che è la Shakti stessa.

 

La vagina è Mahamaya e il pene è Sadashiva. Adorandoli, uno viene liberato mentre è ancora in vita, non c'è dubbio. Uno dovrebbe offrire bali, fiori e così via. Se incapace di questo, dovrebbe adorarli con il vino, O Durga.

 

Si dovrebbe fare Pranayama e la mia Puja a sei parti nella regione della Yoni. Dopo aver recitato il mantra 100 volte alla base della Yoni, si dovrebbe strofinare insieme il Linga e la Yoni.

 

Ho quindi dichiarato il modo di procedere per tutti i Sadhaka. Deveshi, non rivelare mai questo tantra! Non darlo al discepolo di un altro o a chi non è devoto. Mahadevi, lo Yoni Tantra viene rivelato dall'amore per te.

 

 

 

Sesto Patala

 

 

Se una persona osserva una Yoni mentre fa il bagno rituale, la sua vita diventa fruttuosa. Non c'è dubbio su questo. Si dovrebbe guardare la Yoni della propria compagna, la Yoni di un'altra donna, la Yoni di una fanciulla - in assenza della Yoni di una fanciulla si dovrebbe guardare reverenzialmente alla Yoni di un’allieva.

 

Non adorare mai la Yoni davanti ai Pashu. Usando il metodo dello Yoni Sadhana, si diventa decisamente come Vishnu, in questo non c'è dubbio. Chiunque fa questo è lodato dai Sura e dagli Asura in cielo e negli inferi. Solo chi agisce con il Vira Sadhana è liberato dal dolore.

 

Questo Sadhana ben equilibrato è rivelato dall'amore per te. Se un adoratore della Yoni Tattva entra in una disputa, dopo aver conquistato tutti i nemici, diventa infine vittorioso, O Durga. A che serve fare il bagno nel Gange? Che bisogno c'è di ricorrere ai luoghi sacri? Non c'è nulla che uguaglia la devozione alla Yoni. Agire diversamente è inutile.

 

Deveshi, anche con le mie cinque bocche non riesco a parlare della grandezza della Yoni! Ascolta Naganandini, per grazia della tua Yoni sono diventato Mahadeva!

 

Qualsiasi Sadhaka che ha rapporti sessuali nella Yoni di una donna viene liberato dalla grande miseria che è il terribile Oceano del Samsara. Che bisogno c’è di tante parole in questa faccenda? Parvati-Sundari, ascolta! Non c'è nulla di meglio nel mondo che meriti di essere lodato rispetto alla Yoni Tattva.

 

Devi, senza di essa, come sarebbe stato possibile per Vishnu o Shiva parlare? Come potrei essere capace di qualcosa, O Madre Durga? Come è possibile per me descrivere il tuo grande ricettacolo di ricchezze?

 

Devi disse:

Mahadeva, Natha di tutto il cosmo, causa della creazione, mantenimento e distruzione, hai parlato degli atti relativi a Virasadhana. Deva, come può una persona essere un miscredente se ha sentito quello che hai dichiarato? Mahadeva, condividi questa sacra fiducia. Rimuovi ogni dubbio che possa insorgere.

 

Mahadeva disse:

Ascolta, bellissima Parvati Naganandini! Ascolta molto devotamente. Ascolta attentamente ciò che non dovrebbe mai essere rivelato, anche a rischio della tua stessa vita. Deveshi, dovresti sempre nascondere questo come se fosse la tua Yoni.

 

Il segreto che svelo è vero, veramente, non c'è dubbio. Praticandolo, non ci si immerge mai nell'Oceano della Vita. La Yoni è Mahamaya stessa, il Linga è la forma di Sadashiva. Sundari, l'offerta dovrebbe essere fatta con il loro succo e con vino e carne.

 

Sundari, si dovrebbe unire la Yoni e il Linga e adorare il Tattva. Uno deve mettere sé stesso in questa certa cosa e dare tutto alla Shakti. Si dovrebbe soddisfare usando i cinque Tattva nella forma della vagina, che è l'intero universo. Deveshi, se questo è rivelato, è come uccidere un Brahmana.

 

Durga, questa sacra fiducia è conosciuta per essere di grandissimo valore. Questa sacra fiducia conferisce Siddhi e liberazione. Deveshi, non conoscendo questa sacra fiducia, si va certamente all’inferno. Lo Yoni Sadhana è il più grande di tutti i Sadhana.

 

Se si adora la Yoni dopo aver goduto e bevuto, si è liberati dai peccati di dieci milioni di nascite, i quali vengono immediatamente distrutti.

 

La liberazione è raggiunta attraverso il godimento. La felicità è acquisita attraverso il godimento. Pertanto, con ogni sforzo, un Sadhaka dovrebbe diventare un goditore. L'uomo saggio dovrebbe sempre evitare colpa, disgusto o vergogna della Yoni. A meno che la Yoni non sia adorata usando il metodo Kulachara, anche centomila Sadhana risulteranno inutili.

 

Se si lecca l'elisir sul bordo della Yoni, il male nel corpo o nella propria dimora è certamente distrutto. A che serve fare il bagno nel Gange o in altri Tirtha? Carissima, in questa materia relativa ad un potente Sadhaka che adora sempre la vagina, a che servono tante parole?

 

Ascolta, O Colei-cara-a-me-come-la-vita-stessa, questo Sadhana dei Sadhaka è il migliore di tutti i metodi. A meno che non si utilizzino tutti e cinque i Tattva e non solo quattro, tutto è infruttuoso. A meno che il quinto non sia incluso, uno non è un Shakta che abbia sia la felicità che la liberazione. A meno che non si usi il vino di Shakti, tutto diventa infruttuoso.

 

Gli avanzi sia della Shakti che del Vira dovrebbero essere bevuti. Dopo aver fatto così, e sempre adorando la Mahayoni, dopo aver goduto e aver bevuto, si dovrebbe mangiare all'interno del cerchio. Si dovrebbe poi prendere un rosario di Tulsi e recitare mantra in un tempio di Hari.

 

Dopo aver recitato mantra e varie leggende e storie minori, si dovrebbe quindi recitare le grandi storie di Sri Hari. Hari è descritto come la somma di tutta l'esistenza. Uno dovrebbe uccidere le bestie in quel luogo. (?)

 

Questo è il segreto fondamentale del Sadhana, praticandolo si diventa ricco. Parvati, non esibire mai il più eccellente Sadhana di fronte ai Pashu.

 

Se si adora la Yoni, inchinandosi tre volte con un fiore, tutti i karma vengono distrutti e nulla nei tre mondi diventa irraggiungibile.

 

 

 

Settimo Patala

 

 

Maheshani, ora parlerò dell'ultimo Vira Sadhana. Qualsiasi Sadhaka che conosce questo verrà liberato mentre è ancora in vita. L'essenza del Divya è la divinità, l'elemento principale in un Vira è la fermezza mentale.

 

Ovunque un Vira viva, quel paese è adorato dagli Dei. Vedendo un Vira, si guadagna il frutto di fare il bagno in dieci milioni di Tirtha. Offrendo acqua nella mano di una Vira, uno viene liberato da una schiera di Kaulas.

 

Se si soddisfa un Vira, cosa c'è che non può essere raggiunto nei tre mondi? Il momento in cui i Vira recitano Mantra è migliore di ogni altro momento.

 

I migliori Sadhaka dovrebbero recitare Mantra all'interno della Yoni in un posto dove c'è uno Shiva Linga, alle radici di un albero bilva, nei campi di cremazione, in un punto isolato o in una casa.  Il migliore di tutti i cibi con cui adorare è quello di riempire il grembo di Shakti. O Devi, a meno che non si usi vino e carne, si muore rapidamente.

 

Pertanto, dopo aver mangiato e bevuto, si dovrebbe quindi consumare (Yoni Tattva). Di tutto il cibo, questo è il cibo che dovrebbe essere adorato senza paura. Maheshani, i rapporti sessuali in ogni tipo di Yoni sono ampiamente lodati. Si dovrebbe sempre spalmare una linea di sangue mestruale, o pasta di sandalo, o seme, sulla fronte. Per i Vira, questo è il nucleo della vera felicità.

 

Ora parlerò del Sadhana che dà risultati al di sopra di ogni altro tipo di Sadhana. Quando si fa il bagno e così via, per la purificazione, convocazione, recitazione, Puja, adorazione mentale e oblazione qualsiasi momento è buono. Non esiste un periodo infausto. Non fa differenza se è notte o giorno, il quattordicesimo giorno della luna calante o del crepuscolo. In materia di vestiti, posto, luogo, casa, contatto fisico e così via, mantieni la purezza interna. Non si dovrebbe essere dualistici qui.

 

Non ci sono regole relative alla direzione, all'ora o al luogo. Non ci sono restrizioni sul momento migliore per la recitazione di un mantra, il tempo per il culto o le regole relative al Bali.

 

Non bisogna mai fare distinzioni relative alle donne e astenersi dal dualismo nel Sadhana delle donne. Un Sadhaka dovrebbe andare da una donna e dovrebbe toccarla e guardarla. Dopo averla nutrita, si dovrebbe recitare il mantra e consumare la sostanza secondo il proprio desiderio. Così vengono dichiarate le caratteristiche negli atti del Vira Sadhana secondo Svecchachara (uno stato spirituale in cui un individuo può agire secondo la propria volontà).

 

Le donne sono divine, le donne sono vita, le donne sono veri gioielli. Sempre avere rapporti sessuali con una donna e meditare, sia che lei sia la propria donna o no. Ciò che ti è stato rivelato è l'intera essenza nascosta in tutto il Tantra. L'ingiunzione relativa al Vira Siddhi è stata rivelata dall'amore per te.

 

Al momento di consumare la sostanza, si dovrebbe prima offrirla alla propria Shakti. Altrimenti, si potrebbe prima spruzzare acqua nella vagina. Il Sadhaka, in un campo di cremazione deserto, dovrebbe avere rapporti sessuali con la sua Shakti dopo aver gustato il cibo e recitato il mantra.

 

Parvati, ora ascolta il momento in cui viene emesso lo sperma-mestruo. Se si adora la Yoni Tattva, facendo un segno sulla fronte con essa, tutti i difetti e i mali di cento nascite vengono immediatamente distrutti.

 

Un Mantrin dovrebbe recitare in una vecchia casa, in un luogo in cui i fantasmi abbondano o in un luogo deserto. A rischio della propria vita, non rivelarla mai ai Pashu! Il Vira Sadhana è vano senza vino e inutile senza unione sessuale. Durga, se un Vira non usa i cinque Tattva, fallisce su questo pianeta. Per questo motivo, dopo aver mangiato e bevuto, il Mantrin dovrebbe recitare il Grande Mantra. Carissima Dea, questo Vira Sadhana è il migliore di tutti i Sadhana.

 

Che bisogno c'è di 100.000 atti di Divya o Vira Sadhana? A che servono 100 milioni di recitazioni di Mantra o 100 preparazioni rituali del Mantra? Che bisogno c'è di recarsi a 100.000 Tirtha? Che senso hanno i doni o l'auto mortificazione?

 

Maheshani, senza la vagina, tutti questi sono praticamente infruttuosi! Eseguendo la Yoni Puja, si raggiungono i benefici di tutti i Sadhana. Con l'oblazione alla Yoni Tattva, gli antenati risiedono in paradiso. Si dovrebbe sempre accarezzare una Yoni nubile. Se ci si abbandona totalmente nella danza urgente dopo aver preparato la cavità della Grande Yoni, allora si sarà liberato da tutti i difetti e le macchie di tutte le nascite dalle schiere di Kaula.

 

Se una persona devota, di mente contemplativa, adora in modo specifico la Yoni vergine di una bella femmina con profumi e fiori, avendo goduto della felicità qui sulla terra, in seguito si trasferirà a Devi Loka.

 

In assenza di profumi e fiori, si dovrebbe eseguire il Sadhana con il vino. Deveshi, al momento della Puja dovrebbe fare Vishnu Sadhana, Vishnu Nyasa e poi recitare lodi.

 

 

 

Ottavo Patala

 

 

Il Kaulika Natha, al momento dell'adorazione, sa che la sua Shakti è Urvashi, colei che controlla il cuore degli altri, il principio femminile nei tre mondi. Senza l'unione sessuale non c'è mai la liberazione, nemmeno dai Shastra, Shruti, Smriti, Purana, ecc. Creati da me. Ascolta, O Colei-cara-a-me-come-vita, della distruzione della predisposizione mentale dei Pashu. Si dovrebbe adorare una Yoni nubile in un modo altamente estatico.

 

Chiunque in questo Kali Yuga recita mantra in un modo estremamente devoto verso la Yoni, il nucleo dell'universo, è vicino alla liberazione.

 

Tra migliaia di Sadhaka e decine di milioni di adoratori, sono fortunati quelli che praticano il Sadhana di Kali. Kali è la madre dell'universo e di tutti gli Shastra, certamente. Ricordare Kali libera dalle catene di un Pashu.

 

Dopo aver recitato il Grande Mantra di Kali, si diventa figlio di Kali, non c'è dubbio. Questo è vero, vero, vero, vero senza alcun dubbio.

 

Come per Kali, così anche per le Vidya e le regole di Tripura, Shodashi, Bhuvaneshvari, China-Tara, Mahalakshmi, Matangi, Sundari, Bhairavi, Dakshina e Tarini. Il successo non può essere raggiunto se non con il metodo di Chinachara.

 

Qualunque sia il mantra in cui si è iniziato, questo è il metodo migliore. Privo di questa sacra fiducia, non si ha successo e quindi si rinasce di nuovo.

 

Ciò che è scritto in questo Yoni Tantra deve essere realizzato da tutti i Sadhaka secondo le proprie volontà.

 

Maheshani, medita come assorbita nello Yoni Chakra, con la Yoni sulla lingua, la Yoni nella mente, la Yoni nelle orecchie e la Yoni negli occhi. Grande Signora, tutti i Sadhana sono vani senza la Yoni. Perciò respingi altre Puja e fai Yoni Puja. Maheshani, non c'è nessuna Siddhi senza devozione al Guru.

 

 

 

     Bookmark and Share

 

 

Creative Commons License

Precedente Home Successiva

AGHORI BREVE STORIA GRANDE MADRE SADHANA CHAKRA AYURVEDA CORSO DI YOGA EVENTI GALLERIA SITI CONSIGLIATI CONTATTACI GUESTBOOK SITE MAP PDF IN ITA

Privacy Policy